SGG COOL-LITE SKN

I Prodotti della gamma SGG COOL-LITE SKN, SGG COOL-LITE SKN II sono prodotti neutri, con una riflessione luminosa molto ridotta.

DESCRIZIONE

I Prodotti della gamma SGG COOL-LITE SKN, SGG COOL-LITE SKN II sono vetri a controllo solare con elevate prestazioni in termini di selettività. Permettono quindi il passaggio della luce solare fermando buona parte dell’energia legata all’irraggiamento del sole che altrimenti provocherebbe il cosiddetto effetto serra negli ambienti abitativi.

Alle prestazioni di selettività, i SGG COOL-LITE SKN, SGG COOL-LITE SKN II uniscono ottime caratteristiche di isolamento termico rinforzato per garantire il massimo comfort anche nella stagione fredda.

APPLICAZIONI

Le caratteristiche tecniche della gamma SGG COOL-LITE SKN,  SGG COOL-LITE SKN II sono idonee a tutti i tipi di realizzazione, anche per le grandi realizzazioni architettoniche:

  • Palazzi per uffici
  • Centri commerciali
  • Hotel, ristoranti
  • Scuole, ospedali
  • Aeroporti

sia per facciate che per applicazioni in copertura.

Inoltre è ideale per le ristrutturazioni di edifici, sia antichi che moderni.

VANTAGGI

I Prodotti della gamma SGG COOL-LITE SKN,  SGG COOL-LITE SKN II uniscono molti vantaggi:

  • Particolarmente neutri in trasmissione
  • Hanno una bassa riflessione, variabile tra i vari prodotti
  • Grazie ad un eccellente Fattore Solare mantengono gli ambienti freschi nella stagione estiva
  • Isolamento termico rinforzato permette di mantenere gli ambienti più caldi in inverno e ridurre l’effetto di parete fredda vicino alla superficie vetrata
  • Riducono le dispersioni termiche nella stagione fredda.
  • Riducono le spese energetiche sia nella stagione estiva grazie alla riduzione della necessità di climatizzazione che nella stagione fredda riducendo il ricorso al riscaldamento.
  • Disponibile per tutti i prodotti la versione da temprare o indurire con stesse caratteristiche estetiche delle versioni ricotte, nei limiti delle tolleranze (per il SGG COOL-LITE XTREME 60/28 i valori di riflessione tra le due versioni sono leggermente differenti).
  • Possono essere combinati con altre tipologie vetrarie per assicurare un elevato isolamento acustico, la sicurezza a cose ed a persone.
GAMMA

Spessori standard: 6, 8, 10 mm.

Substrato: SGG Planilux, su richiesta SGG Diamant

Disponibili in PLF (6000X3210 mm)

Sono disponibili anche in stratificato di sicurezza.

Per maggiori informazioni consultare i nostri tecnici commerciali.

POSA IN OPERA

In cantiere è indispensabile che i vetri siano tenuti al riparo dall’umidità, dal sole, dalla polvere e dagli spruzzi di acqua, cemento, dagli spruzzi di molatura e di saldatura.

Uno stoccaggio inadeguato può provocare rotture termiche, ossidazione superficiale e il degrado del giunto di sigillatura della vetrata isolante.

AMBIENTE NORMATIVO

Tutti i prodotti delle famiglie SGG COOL-LITE SKN, SGG COOL-LITE SKN II soddisfano la norma europea armonizzata per i vetri a deposito EN 1096-4 e sono marcati CE.

GUIDA ALLA TRASFORMAZIONE

SGG COOL-LITE SKN sono i prodotti ricotti. Non possono essere né temprati né induriti.

I vetri SGG COOL-LITE SKN II devono essere necessariamente sottoposti a trattamento di tempra

o indurimento per poter acquisire le caratteristiche spettrofotometriche tipiche del prodotto. Dopo tale

trattamento presentano lo stesso aspetto visivo e le stesse caratteristiche spettrofotometriche, nei limiti delle tolleranze,  del corrispettivo prodotto ricotto.

Tutti i prodotti SGG COOL-LITE SKN,  SGG COOL-LITE SKN II  devono necessariamente essere sbordati ed inseriti in vetrata isolante doppia o tripla.

Si consiglia di sottoporre il vetro temprato al trattamento di “heat soak” test conformemente alla

norma EN 14179, al fine di ridurre i rischi di rottura spontanea dovuta all’eventuale presenza di particelle di solfuro di nickel nel vetro.

I vetri della gamma SGG COOL-LITE SKN, SGG COOL-LITE SKN II devono essere conservati in un luogo chiuso, asciutto, ben ventilato, al riparo da forti variazioni di temperatura e di umidità.

Durante la trasformazione fare attenzione che i vetri siano appoggiati sulla parte opposta al deposito. Utilizzare guanti idonei ai depositi magnetronici basso emissivi, ventose pulite, prive di silicone (è consigliabile rivestirle di cuffie protettive). Evitare qualsiasi contatto con la faccia trattata.

Per maggiori informazioni consultare la Guida alla Trasformazione.

curve

Per saperne di più

Le domande sono raggruppate per tema comune, quindi selezionare l'area che si richiede