SGG BIOCLEAN II

DESCRIZIONE

I prodotti della gamma BIOCLEAN  sono vetri autopulenti a pulizia facilitata costituiti da un vetro chiaro SGG PLANICLEAR su cui è stato deposto  uno strato sottile e trasparente che ha proprietà fotocatalitiche e idrofile molto efficaci nel mantenerne pulita la superficie.

Integrato alla superficie del vetro, questo deposito presenta durabilità elevata e la sua caratteristica autopulente durerà per tutta la vita della vetrata.

 

Come funziona?

I prodotti della gamma BIOCLEAN  utilizzano la doppia azione dei raggi UV della luce solare e dell’acqua - la pioggia per esempio - per rimuovere lo sporco che si accumula sulla faccia del vetro rivolta verso l’esterno.

L’esposizione ai raggi UV rompe le molecole che costituiscono lo sporco organico.

Il deposito, reso idrofilo dai raggi UV, farà in modo che l’acqua formi un film su tutta la superficie invece delle classiche goccioline.

Così l’acqua, scorrendo per gravità su tutto il vetro, rimuoverà rapidamente lo sporco senza lasciare tracce.

In questo modo il deposito presente sui prodotti della gamma BIOCLEAN contrasta efficacemente i depositi  di polvere, gli schizzi, le tracce di pioggia e gli inquinanti atmosferici organici.

APPLICAZIONI

I prodotti della gamma BIOCLEAN  sono ideali  per tutte le applicazioni in cui si voglia ridurre considerevolmente i costi di pulizia delle superfici vetrate, sia nel terziario che nel residenziale, nelle nuove costruzioni come per gli interventi di ristrutturazione:

  • Finestre, lucernari, bow-windows
  • Verande, serre
  • Parapetti
  • Facciate continue
  • Vetrine
  • Per tutte quelle applicazioni in cui il vetro è difficile e costoso  da raggiungere

Si utilizza in tutti gli ambienti ed è particolarmente consigliato in quelli fortemente inquinati (zone urbane, industriali, aeroportuali, …).

Si applica in posizione verticale o inclinata (almeno 15° di inclinazione sull’orizzontale).

Per l’efficacia della funzione autopulente è fondamentale che la superficie vetrata sia soggetta all’esposizione dei raggi UV e che periodicamente venga bagnata completamente.

VANTAGGI
  • Con i prodotti della gamma  BIOCLEAN i vetri rimarranno puliti più a lungo
  • Grazie alla proprietà autopulente i prodotti della gamma  BIOCLEAN riducono la frequenza con cui occorre pulire i vetri: più tempo libero garantito!
  • I prodotti della gamma  BIOCLEAN riducono le spese di pulizia e manutenzione
  • Con tempo piovoso assicurano una migliore visione attraverso i vetri
  • Ostacolano la formazione della condensa esterna
  • I prodotti della gamma  BIOCLEAN rendono l’edificio più ecosostenibile riducendo il consumo di detergenti e di acqua per la loro pulizia
GAMMA

Dimensioni: PLF (6000X3210 mm) e DLF (3210X2250 mm)

Spessori 4, 6, 8, 10 mm

POSA IN OPERA

Per la tenuta vetro-telaio utilizzare guarnizioni estruse tipo EPDM senza silicone. Il deposito perde la sua natura autopulente se entra in contatto con silicone.

I vetri della gamma BIOCLEAN non sono vetri a manutenzione zero. Per la pulizia dei vetri della gamma BIOCLEAN è possibile nebulizzare acqua dolce o demineralizzata. Per la sporcizia tenace utilizzare acqua calda saponosa con uno straccio soffice e pulito.

Evitare l’utilizzo di lame di rasoio o raschietti. Non utilizzare prodotti per pulizia abrasivi o a effetto “antipioggia”.

Apporre solo adesivi appositamente concepiti.

Montare e posare sempre il deposito BIOCLEAN sul lato esterno.

Per ulteriori informazioni scarica il Documento di Posa e Manutenzione (area Download)

La proprietà autopulente si attiverà dopo pochi giorni di esposizione del vetro ai raggi UV.

AMBIENTE NORMATIVO

SGG BIOCLEAN II soddisfa le esigenze della classe A della Norma Europea UNI EN 1096 (quindi è idoneo per essere installato con la couche in faccia 1, quindi rivolto verso l’ambiente esterno) ed è dotato di marchio CE.

GUIDA ALLA TRASFORMAZIONE

Evitare il contatto diretto del deposito con siliconi (spray, ventose, guanti), separare i vetri stoccati mediante pastiglie morbide senza adesivo.

SGG BIOCLEAN II deve necessariamente essere sottoposto a processo di tempra per ottenere le proprietà autopulenti.

curve

Per saperne di più

Le domande sono raggruppate per tema comune, quindi selezionare l'area che si richiede