Nuova norma per i parapetti

In vigore la norma UNI 11678:2017

Lo scorso 11 maggio è stata pubblicata la nuova norma UNI 11678:2017 sui metodi di prova per i parapetti.

 

La norma definisce i metodi di prova per determinare il comportamento ai carichi statici linearmente distribuiti e ai carichi dinamici di elementi di tamponamento in vetro avente funzione di anticaduta.

Lo standard è rilevante perché fornisce i metodi per valutare l’adeguatezza del parapetto fornendo il quadro prestazionale della realizzazione nel suo complesso e non dando per scontato che il solo montare in modo non coordinato qualche buon prodotto sia garanzia della prestazione desiderata.

Nella UNI 11678:2017 gli elementi di tamponamento con funzione di anticaduta sono distinti in tre gruppi in base alla loro configurazione funzionale:

  • Gruppo 1: assenza del corrimano (ad eccezione di profili di protezione del bordo del vetro, senza funzione di ripartizione del carico); l’elemento di tamponamento assolve a tutte le funzioni di sicurezza in uso.
  • Gruppo 2: presenza di corrimano collaborante, con funzione di ripartizione del carico lineare.
  • Gruppo 3: presenza di corrimano dotato di una propria struttura portante (il vetro assolve alla sola funzione di tamponamento).

 

La norma è acquistabile nello store UNI a questo indirizzo.