Fase 3: Eco-innovazione

L'eco-innovazione è la politica d'innovazione di Saint-Gobain per lo sviluppo di prodotti e soluzioni a minore impatto ambientale e per ridurre l'impatto degli edifici sull'ambiente, nel loro intero ciclo di vita.

Un valido esempio: SGG MIRALITE® REVOLUTION

L’impronta ambientale degli specchi privi di SGG MIRALITE ® EVOLUTION è stata ridotta intervenendo su ogni stadio del  ciclo vitale, a partire dalle prime fasi della creazione:

  1. Materie prime

    Il vetro riciclato (vetro di scarto) rappresenta il 30% della composizione dello specchio. E 1 tonnellata di vetro riciclato significa da 255 a 300 kg in meno di emissioni CO2 emissions!

  2. Logistics

    Il nostro obiettivo era semplice: ridurre al minimo i chilometri percorsi e le emissioni di CO2 emissions. Gli specchi vengono prodotti nelle stesse sedi del vetro di base; Gi stabilimenti sono situati nelle vicinanze dei clienti.

  3. Ambiente e salute
    In questo specchio non è stato usato piombo. Contiene solo una piccola concentrazione di piombo naturale, molto inferiore ai livelli specificati da tutte le attuali normative, raggiungendo così l'obiettivo che ci eravamo preposti sin dagli esordi del processo di innovazione.

  4. 3.	Environment and health

    SGG MIRALITE® REVOLUTION si caratterizza anche per le emissioni molto ridotte di Composti Organici Volatili (VOC) e di formaldeide.

  5. Durata e qualità

    SGG
    MIRALITE® REVOLUTION offre un’alternativa ecologica, pur mantenendo le prestazioni tecniche degli specchi Saint-Gobain Glass: eccellenti caratteristiche di durata, superiori ai requisiti standard sulla corrosione.
  © Saint-Gobain Glass