Di seguito le domande più frequenti sull'argomento.
Clicca sulla domanda per vedere la risposta.

Quando si desidera una facciata uniforme, SAINT-GOBAIN GLASS è in condizione di proporre dei vetri per sottofinestra che si accordano con i vetri in finestratura (SGG EMALIT REFLET per SGG ANTELIO, o SGG COOL-LITE laccato per SGG COOL-LITE) se opportuno assemblati in vetrata isolante con del vetro trasparente (consultare il nostro Ufficio Tecnico). In tutti i casi, è vivamente consigliato di assortire i vetri delle finestrature e quelli per sottofinestra sulla base di prototipi esaminati sul sito  a partire dai quali  i responsabili di cantiere daranno il loro consenso preventivo.

L'armonia di una facciata in vetro dipende dall'assortimento tra i vetri trasparenti posti in finestratura ed i sottofinestra opachi. Può venire richiesta   una concordanza o, al contrario,  un contrasto tra le colorazioni dei due tipi di vetri. In entrambi i casi si deve considerare che l'aspetto del vetro in facciata è influenzato dallo stato del cielo (sereno o nuvoloso),  dal soleggiamento legato alla localizzazione geografica e all'ora della giornata, dall'angolo di orientamento della facciata, dall'ambiente circostante, dall'interno dell'edificio (luminosità maggiore o minore - esistenza di veneziane,..), dal colore dei serramenti esterni.